Bassi cicciotti, alti brillanti, medi corposi, così va bene, ma a me piace diversamente… ooook! Arriveremo a un dunque, stiamo solo discutendo su come far brillare il brano in uscita il 16 dicembre… se tutto va bene.

Every Boy and Every Girl, EBEG per chi ha fretta, è uno scherzo composto durante la mia adolescenza, che Frank Julian ha proposto come esperimento dance.

Frank si sta buttando a capofitto in ogni genere di mixaggio, per approfondire la materia e cercare di ottenere il giusto equilibrio tra tecnica e sound.

In che senso? Beh, lo stile, anche nella tecnica si sviluppa stile e qui se ne incontrano due: il suo e il mio. Il suo ordine e il mio disordine.

Arriveremo al dunque. Son sicura.